Spello-Tour

Spello

Spello è un’affascinante cittadina arroccata sulle pendici del Monte Subasio, con vicoli medievali perfettamente conservati che attraggono sempre più visitatori. Caratterizzata da fiori e botteghe di prodotti locali, Spello ha molto da offrire.

L’itinerario inizia nella parte bassa della città, presso Piazza Kennedy, e include:

  • Porta Consolare: recentemente restaurata, è una porta di accesso di epoca romana. Si apre sulle mura augustee, tra le meglio conservate d’Italia.
  • Cappella Tega (esterno): conserva affreschi della seconda metà del 1400.
  • Chiesa di Santa Maria Maggiore: fondata nell’XI-XII secolo, al suo interno si trova la Cappella Bella, affrescata dal Pinturicchio, e due affreschi del Perugino. Ingresso a pagamento.
  • Chiesa di Sant’Andrea: ospita un magnifico crocifisso di scuola giottesca e una tavola iniziata dal Pinturicchio e terminata da Eusebio da San Giorgio.
  • Porta Venere: porta romana ricostruita negli anni ’40 del secolo scorso, si apre in direzione di Villa Fidelia, un tempo sede del santuario federale degli Umbri.

L’itinerario dura circa 2 ore e 30 minuti (adattabile alle esigenze del gruppo).

Per approfondire:

  • Il costo della visita guidata non copre i biglietti di ingresso ai musei.
  • Mosaici della Villa romana di Sant’Anna: scoperti nel 2005, appartengono a una villa romana di epoca tardo imperiale, di proprietà di un ricco personaggio, forse un senatore.
  • Pinacoteca: raccoglie opere artistiche locali tra i secoli XIII e XVIII, tra cui la Madonna con Bambino attribuita al Pinturicchio.

Durata 2 ore