Orvieto-Tour

Orvieto

Orvieto è una città millenaria, affascinante e ricca di monumenti. Visitandola, si attraversa una parte della storia di questa regione, dagli Etruschi fino ai giorni nostri. L’itinerario proposto offre un tour classico della città, ideale per chi la visita per la prima volta, che include le sue bellezze dall’epoca più lontana, come il Tempio del Belvedere, passando per i vicoli medievali fino al Duomo, un monumento medievale di straordinaria importanza.

L’itinerario inizia presso la Stazione della Funicolare o nel Parcheggio della Caserma e prosegue fino alla Piazza del Duomo, dove sarà possibile ammirare:

  1. Tempio del Belvedere: scoperto nel 1828 e scavato negli anni ’20 del secolo scorso, conserva il podio con la scalinata di accesso, le basi di 4 colonne e alcuni muri perimetrali.
  2. Rocca Albornoz: edificata nel 1364 per ordine del Cardinale Albornoz, fu distrutta e ricostruita più volte. Attualmente è adibita a giardino pubblico, con un cammino di ronda lungo tutto il perimetro degli spalti che offre una vista suggestiva sul paesaggio circostante.
  3. Cattedrale: simbolo della città, costruita a partire dal 1290. Di notevole interesse la Cappella di San Brizio con affreschi di Beato Angelico, Benozzo Gozzoli e Luca Signorelli. Ingresso a pagamento non compreso nel costo della visita guidata.
  4. Palazzo del Popolo (esterno): completato nei primi anni del ‘300, fu edificato seguendo il modello dei broletti lombardi ma utilizzando materiali e motivi decorativi locali.
  5. Chiesa di San’Andrea: edificata al lato del Palazzo Comunale, è il più antico luogo di culto della città.

Per approfondire, è possibile visitare i seguenti musei:

  1. Museo Archeologico Nazionale: imperdibile per ammirare i materiali recuperati dagli scavi delle necropoli e dei santuari di Orvieto e del suo territorio.
  2. Museo Claudio Faina: ricca collezione archeologica iniziata nel 1864 da Mauro Faina, con importanti opere come tre anfore attribuite ad Exekias, la decorazione dei frontoni del Tempio del Belvedere e la cosiddetta Venere della Cannicella.
  3. Necropoli etrusca del Crocifisso del Tufo: vasto parco archeologico situato alla base della rupe di Orvieto, rappresenta una delle aree archeologiche più interessanti e studiate di tutta l’Etruria.

Durata 2 ore